Specchi con cornice di piastrelle

Questo è un progetto che mi ha impegnato un bel po’ e che mi ha dato grande soddisfazione.

Ho iniziato plasmando le singole piastrelle in argilla bianca e rossa, caratterizzandole con elementi in rilievo o a impressione in base a quello che mi suggerivano l’istinto e la fantasia al momento.

La seconda fase è stata la selezione delle cristalline con cui colorare le tessere in ceramica: ho deciso di sperimentare molti colori e tinte diverse e una volta cotte pensavo di aver esagerato con le tonalità, ma poi accostando le piastrelle fra loro sono riuscito a trovare degli abbinamenti piacevoli che hanno valorizzato le due cornici.

La tappa finale è stato l’assemblaggio su supporti di legno innestando dei semplici specchi quadrati per ottenere un oggetto d’arredo dall’aspetto un po’ etnico.